I.I.S.S. "I. Alpi - E. Montale" - Rutigliano

 

 

 

 

 

Da oggi al 2025 i posti di lavoro disponibili, a tutti i livelli di competenze, saranno quelli non facilmente sostituibili dalla tecnologia. In uno scenario caratterizzato dalla crescente digitalizzazione dei sistemi e delle procedure di lavoro, saranno richieste competenze più elevate e abilità trasversali per saper pensare, comunicare, organizzare e decidere. Per affrontare la competizione dei mercati globali, le imprese devono investire sul capitale umano, sulle opportunità dei tematismi territoriali, sulla comunicazione identitaria e valoriale.

Questi i temi del workshop organizzato dal Polo Scolastico ALPI-Montale di Rutigliano, nell’ambito della terza rassegna “Montale Business Classroom”. Ospiterà l’evento la prof.ssa Angela Borrelli , Dirigente Scolastico, e la prof.ssa Mary Troiano, ad animare un confronto aperto e irrituale sulle Competenze, le Opportunità e i Mercati dei prossimi anni.

In apertura, i saluti istituzionali dei referenti USR Puglia e UST Bari, unitamente a quelli dell’assessore regionale Sebastiano Leo, del Consigliere Metropolitano Vito Lacoppola, del Sindaco di Rutigliano Roberto  Romagno e Giuseppe Valenzano, assessore Politiche e Sviluppo agricolo e ambientale.

Un cooking contest, organizzato dall’Istituto di Alta Formazione del gusto alimentare ECCELSA, animerà lo spazio di interazione  dei relatori, ponendo l’accento sulle produzioni tipiche del territorio pugliese e sulla loro valorizzazione in ambito turistico ed enogastronomico, quali settori ad alto potenziale di sviluppo locale. La parola, su questi temi, a Massimo Salomone, presidente Confindustria Turismo Bari-BAT e segretario generale del Corpo Consolare di Puglia, Basilicata e Molise,  Pierluigi Rossi, console del Portogallo, Nicola Chielli, direttore di ECCELSA  e Rosario Ferrara, direttore di APOC - Organizzazione che associa più di 700 produttori ortofrutticoli.

Si parlerà di comunicazione integrata e di strategie digitali per  accelerare i processi di sviluppo, col contributo di Silvio Valzani , consulente di settore e Vito Macina, delegato della Camera di Commercio di Bari. Il tema dell’orientamento professionale sarà illustrato da Antonio Mele, direttore del Servizio Lavoro e Formazione Professionale della Città Metropolitana e Severina Bergamo, esperta orientatrice. Tra le altre, le testimonianze di Giuliano Puglia Fruit, importante azienda ortofrutticola di Rutigliano e Matarrese srl, progettazione e forniture di allestimenti professionali per la ristorazione, di Alberobello.

Registrazione on line: http://com2025.webnode.it/registrazione/

 

 

Disabilità e inclusione è il tema del seminario che si tiene il 22 febbraio alle 15.00 all’Ateneo di Bari, in occasione della  presentazione del saggio ‘’Il  coordinatore per l’inclusione.  Indicazioni operative per dirigenti e docenti’’, a cura della preside dell’istituto comprensivo ‘’ De Amicis-Giovanni XXIII’’ di Acquaviva, Annalisa Bellino.

Il polo II.SS. “Alpi-Montale” è particolarmente sensibile a questa tematica, anche in considerazione dell’alto numero di famiglie che scelgono la scuola di Rutigliano per formare i ragazzi con disabilità.

Da qui la partecipazione dell’istituto alla rete di scuole della provincia di Bari che, in sinergia con l’Università di Bari, sta realizzando un’attività di ricerca e di messa a punto di buone pratiche per rendere la scuola sempre più inclusiva. Della rete fanno parte, oltre all’II.SS. Alpi-Montale e alla scuola capofila  ‘’ De Amicis-Giovanni XXIII’’ di Acquaviva, il liceo di Cassano,  la “Luxemburg” di Acquaviva,  la Losapio-San Filippo’’ di Gioia, la “Rodari” di Casamassima e la “Bregante-Volta” di Mononpoli.

Il seminario avrà come focus la figura del coordinatore per l’inclusione, profilo professionale previsto dalla 107/2015, la legge ‘’Buona scuola’’. 

Sono previsti interventi di Antonio Felice Uricchio, rettore dell’università di Bari, dell’assessore regionale all’istruzione Sebastiano Leo, del direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale Anna Cammalleri, del direttore dell’Ufficio Scolastico territoriale di Bari Giuseppina Lotito, del direttore generale della ASL di Bari Vito Montanari. 
Introduce i lavori Chiara Gemma, docente di pedagogia dell’Ateneo barese, dei dirigenti scolastici Angela Borrelli, dell’istituto” Alpi-Montale”di Rutigliano, Daniela Caponio dell’II.SS.“Leonardo da Vinci”di Cassano, Ermelinda Fasano dell’I.C. “Brigante-Volta” di Monopoli, Ippolita Lazzazera del polo liceale “Amaldi” di Bitetto, Chiara Losurdo del “Colamonico-Chiarulli” di Acquaviva, modera Francesco Scaramuzzi del “Luxemburg” di Acquaviva. 

 

 




 Comunicato stampa ANEP e link video

 

 

 

 

 

 

Nella sezione PON pubblicati materiali relativi ai finanziamenti FESR-FSE.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il forum del Liceo "Ilaria Alpi" finalizzato a raccogliere opinioni, proposte ed interventi in merito a "la buona scuola".

Possono fornire i loro contributi genitori, docenti, personale ATA, studenti, ex-alunni e tutti coloro che si sentono parte integrante della nostra Comunità Scolastica.

Le discussioni saranno lette e sintetizzate per fornire il contributo del Liceo "Ilaria Alpi" al dibattito su "la buona scuola".

Ogni intervento ritenuto inopportuno e non rispondente alle regole della "netiquette" sarà gestito dall'amministratore; si pregano i partecipanti al forum di presentare il proprio contributo indicando nome, cognome e ruolo nella Istituzione Scolastica...al fine di contribuire insieme alla realizzazione della buona scuola!

Il Dirigente Scolastico

prof.ssa Angela BORRELLI

 

Premium Free Joomla Templates by MightyJoomla | Design Inspiration NewWPThemes

liceoalpirutigliano.gov.it utilizza i cookies. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l utilizzo dei cookie da questo sito. La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o la selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information