Vales

Progetto Nazionale “VALeS Valutazione e Sviluppo Scuola” - Triennio 2012-2015

 

Il Regolamento del Sistema Nazionale di Valutazione in materia di istruzione e di formazione (Decreto Presidente della Repubblica n. 80/2013) ha sancito la rilevanza del rapporto tra valutazione esterna e autovalutazione, e del nesso tra valutazione e miglioramento. Infatti, dalla letteratura, dalle esperienze internazionali e da quella di alcune sperimentazioni italiane promosse sia dal Ministero, sia dal MIUR e da alcune realtà locali, è stato possibile evincere che, attivando percorsi di autoanalisi tali da favorire l’apprendimento organizzativo e costruendo quindi un sistema che stabilisca connessioni tra la valutazione esterna e quella interna, è possibile innescare processi di miglioramento. Solo in questo modo la valutazione può realmente diventare uno strumento efficace per la gestione strategica dell’istituzione scolastica.

Il progetto 'PON VALES - Valutazione e Sviluppo Scuola' è una sperimentazione che coinvolge 300 scuole in tutta Italia. Il progetto rientra fra le azioni che il MIUR - Direzione Generale per gli Affari Internazionali - Ufficio IV - nella sua funzione di Autorità di Gestione dei PON Istruzione 2007-2013, e in collaborazione con l'INDIRE e l'INVALSI, promuove nell'ambito del Programma Operativo Nazionale 'Competenze per lo sviluppo' - FSE -2007-IT 05 1 PO 007 - Asse II - Obiettivo H - Azione H.9 'Definizione interventi per potenziare lo sviluppo del sistema di valutazione nazionale'.

Il progetto, che si  sviluppata su tre annualità, è finalizzato ad offrire alle scuole e ai dirigenti scolastici l'opportunità di partecipare alla definizione di un processo che lega la valutazione ad un percorso di miglioramento continuo.

Il progetto, inoltre, si colloca nella prospettiva di individuare un modello che prefiguri una valutazione organica di sistema.

Finalità:

-            sperimentare un modello di valutazione della scuola e della dirigenza;

-            diffondere una cultura della valutazione esterna;

-            valorizzare il ruolo e la leadership del dirigente;

-            sperimentare il processo di valutazione della scuola e della dirigenza, finalizzandolo al miglioramento.

Dopo una fase di autovalutazione, il Nucleo di Autovalutazione (docenti, personale ATA, genitori, alunni), sulla base di un'analisi di dati oggettivi, ha prodotto il "Piano di Autovaluazione". Le attività di valutazione esterna sono state condotte da un Team individuato dal Ministero; i Valutatori hanno letto alcuni documenti della scuola (Rapporto di autovalutazione, POF e programma annuale) e esaminato dati provenienti da diverse fonti (Fascicolo Scuola In chiaro MIUR, prove INVALSI, Rapporti questionario scuola, questionari studenti, insegnanti e genitori) quindi hanno condotto interviste rivolte alle varie componenti della scuola, infine hanno prodotto il Rapporto di Valutazione.

Sulla scorta del Rapporto di Autovalutazione e di Valutazione, il Team di Miglioramento (Dirigente Scolastico, Docenti e personale ATA) ha presentato il Piano di Miglioramento, finalizzato a mettere in atto azioni rivolte agli studenti e ai docenti per innalzare la qualità della scuola.

 

Di seguito si riporta:

·Piano di Miglioramento

·Rapporto di Valutazione

·Rapporto di Autovalutazione

 

Premium Free Joomla Templates by MightyJoomla | Design Inspiration NewWPThemes

liceoalpirutigliano.gov.it utilizza i cookies. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l utilizzo dei cookie da questo sito. La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o la selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information